Polpette di pollo e cavolfiore

20 minuti

Molto facile

È sempre il solito pollo? Ti consiglio io una ricetta per renderlo davvero speciale!

Le polpette di pollo e cavolfiore sono una deliziosa alternativa alle classiche polpette, morbide e ricche di sapore ma con un tocco salutare. Bastano pochi ingredienti, per un piatto leggero e appagante.

Ah, sono senza carboidrati quindi perfette anche per un regime dietetico chetogenico o low carb.

Ingredienti

Nr. persone
125gr di petto di pollo meglio se biologico
100gr di
un pizzico di sale
una grattuggiata di pepe
un pizzico di noce moscata
1 cucchiaio di burro ghee

Preparazione

1.
Per prima cosa
lava e monda il cavolfiore, poi cuocilo a vapore (in alternativa puoi anche lessarlo) fino a che sarà molto morbido. Una volta pronto schiaccialo con una forchetta fino ad ottenere una purea grossolana.
Aggiungi il macinato di pollo, una presa di sale, il pepe se vuoi e la noce moscata. Amalgama bene aiutandoti con un cucchiaio.
Segna come completata
2.
E' giunto il momento di sporcarsi le mani:
inumidiscile bene con acqua o con del burro ghee per non far attaccare il composto, amalgama e poi dai la classica forma alle polpette rotolandole con i palmi delle mani.
Aggiungi il burro ghee in una padella antiaderente e fallo scaldare, poi metti le polpette, falle sfrigolare e sigillare bene da tutti i lati a fuoco medio alto e poi abbassa la fiamma e copri con un coperchio portando a cottura. Il tempo necessario varia in funzione della dimensione delle tue polpette. Servi calde ma sono buonissime anche fredde!
Segna come completata

2 Commenti

  • Ivy

    Anche chi soffre di candida e gonfiore addominale può mangiarle ?

    • Ilaria Bortolato

      Ciao Ivy, vanno bene in caso di candida non contenendo carboidrati tuttavia le crocifere in generale non sono molto indicate in caso di gionfiore. Puoi provare a ridurre la quantità di cavolfiore e abituare il tuo intestino gradualmente a quantità sempre maggiori evitando così discomfort intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *